Chalet Corso | DE | EN

La via Centrale di Brunico e le 4 porte di accesso

La via centrale: La Via centrale e la strada principale dei negozi di Brunico, ha un carattere medioevale, con case pittoresche, sui quali si trovano ancora interessanti affreschi. Notabile sono specialmente le diverse cuspide. 4 porte di accesso portano nella città:

  • La porta Ragen La porta Ragen introduce la città di sopra. Tanto tempo fa, questa porta non era importante per il traffico, perche in questo quartiere della città c’era solo il "Totensteg". Questo "Totensteg" serviva a portare i morti di questo quartiere al cimitero.
  • La porta delle Orsoline Per il trasporto di una fontana, nell’ anno 1758, la porta è stata danneggiata. Però una parte e specialmente i suoi affreschi, fatti di Johannes di Brunico nell’anno 142, si vedono ancora.
  • La porta della rienza Tanti anni fa, questa porta fu chiamata "porta prima dell’ospedale", ed’era il punto di partenza della strada di campagna della Val Pusteria.
  • La porta San Floriano Un tempo detta "Lucke" presenta all’esterno un dipinto del pittore altoatesino Rudolf Stolz ( 1874-1940) raffigurante San Floriano, lo stemma cittadino ed il principe vescovo Bruno, fondatore della città.
Cittá di sopra di Brunico